Seleziona una pagina

Cos'è il trattamento del sistema UroLift®?

Il trattamento con il sistema UroLift® utilizza un approccio minimamente invasivo che fornisce un rapido sollievo e recupero dei sintomi dell'IPB.1 È un'opzione di trattamento precoce che può allontanare gli uomini dai farmaci per l'IPB ed evitare interventi chirurgici importanti. L'obiettivo del trattamento con il sistema UroLift è alleviare i sintomi in modo da poter tornare alla tua vita e riprendere le tue attività quotidiane.

La procedura del sistema UroLift è approvata dalla FDA per il trattamento dei sintomi dovuti all'ostruzione del flusso urinario secondaria a iperplasia prostatica benigna (IPB) negli uomini di età pari o superiore a 45 anni. Rispetto ai farmaci, il sistema UroLift ha dimostrato un effetto molto più ampio sulla qualità della vita dei pazienti.1 Il sistema UroLift è l'unico trattamento per IPB che ha dimostrato di non causare una disfunzione erettile o eiaculatoria nuova e duratura *, fornendo allo stesso tempo un rapido sollievo e recupero dell'IPB sintomi. 1-7

Come funziona il sistema UroLift?

Il sistema UroLift utilizza un approccio rivoluzionario al trattamento dell'IPB che solleva e trattiene il tessuto prostatico ingrossato in modo che non blocchi più l'uretra. Il trattamento del sistema UroLift non richiede farmaci, riscaldamento, taglio o rimozione del tessuto prostatico in corso. La procedura può essere eseguita utilizzando l'anestesia locale in uno studio medico o in un centro di chirurgia ambulatoriale. I pazienti in genere tornano a casa lo stesso giorno senza catetere

Migliore qualità della vita

I vantaggi del sistema UroLift includono 1-7:

  • Solo la procedura BPH ha dimostrato di non causare disfunzione sessuale nuova e permanente *
  • Profilo di rischio migliore rispetto alle procedure chirurgiche, come TURP
  • Sollievo dai sintomi migliore di quanto riportato per i farmaci
  • Rapido sollievo dai sintomi e recupero
  • Significativo miglioramento della qualità della vita
  • Minimamente invasivo
  • Tempi di fermo minimi

* Nessun caso di disfunzione erettile o eiaculatoria nuova e prolungata

Come con qualsiasi procedura medica, i risultati individuali possono variare. Parla con il tuo urologo per vedere se il trattamento del sistema UroLift è giusto per te. Gli effetti collaterali più comuni sono da lievi a moderati e includono dolore o bruciore durante la minzione, sangue nelle urine, dolore pelvico, necessità urgente di urinare e / o incapacità di controllare lo stimolo. La maggior parte dei sintomi si è risolta entro due o quattro settimane dalla procedura.

Informazioni sulla fonte:

  1. Roehrborn, J Urol 2013, studio LIFT
  2. Linee guida AUA BPH 2003
  3. Shore Can J Urol 2014
  4. Roehrborn et al. Può J Urol 2017
  5. Naspro, Eur Urol 2009
  6. Montorsi, J Urol 2008